Metodi di terapia dell’infertilità

Fecondazione in vitro (FIVET)

Il trattamento di FIVET, ovvero di fecondazione in vitro, è tra i metodi più efficaci contro l'infertilità. Il principio di questo trattamento è il recupero degli ovociti maturi che vengono messi a contatto con gli spermatozoi in laboratorio. In questo modo possono entrare naturalmente nell'ovocita e fecondarlo, gli embrioni formati vengono poi inseriti nell'utero della donna.

Con il primo ciclo IVF tra il 39 e 57% delle donne rimane incinta, in base all'età. Per le donne con età superiore ai 40 anni il tasso di successo di questo trattamento scende al 28% nell'ambito di un ciclo di FIVET.

Grazie ai trattamenti di FIVET oggi migliaia di coppie al mondo hanno potuto avere un bambino.

Per chi è adatto questo trattamento?

  • Per le coppie in cui una donna soffre di non pervietà delle tube, aderenze e infiammazioni pelviche o endometriosi
  • Per le coppie dove la donna ha una riserva ovarica bassa 
  • Per le coppie con problemi di carattere immunologico che condiziona la fertilità 
  • Per le coppie dove l'uomo ha uno spermiogramma con un spermiogramma non nella norma
  • Per le coppie per cui è necessario il recupero degli spermatozoi tramite intervento micro-chirurgico di TESE
  • Per le coppie dove vi è un'altra causa di infertilità secondo le indicazioni del medico

In che cosa consiste il metodo FIVET?

Il principio base del trattamento FIVET è la stimolazione ormonale delle ovaie femminili per ottenere un numero ottimale di follicoli maturi, dai quali si ottengono successivamente gli ovociti. Gli ovociti prelevate vengono fecondati in laboratorio con gli spermatozoi del partner. Per la fecondazione degli ovociti si può usare il liquido seminale fresco, in tal caso il partner deve consegnare un campione di liquido seminale il giorno del prelievo ovocitario oppure si può usare il liquido seminale congelato. All'incirca il terzo giorno (in caso di coltivazione prolungata il 4° - 5° giorno) dopo il pick up gli embrioni sono adatti al transfer nell'utero della donna.

Fecondazione in vitro (IVF o FIVET)
Prenotazione della data
del primo consulto medico

Scegli la data del primo consulto con uno dei nostri medici.

Consulto con un medico
specializzato in PMA

Nel corso del consulto tratteremo la vostra anamnesi medica e vi sarò consigliato il trattamento e come procedere.

Esami necessari

In alcuni casi è necessario integrare con ulteriori esami e accertamenti.

Stimolazione ormonale

L'obbiettivo della stimolazione è ottenere un numero ottimale di follicoli da cui si ottengono gli ovociti. Le ovaie sono stimolate con una combinazione di ormoni che la donna deve applicare ad intervalli regolari. L'effetto della stimolazione è monitorato da delle ecografie. Al raggiungimento delle dimensioni richieste dei follicoli si applica una iniezione ormonale per programmare il prelievo ovocitario.##Content## - InfographicIvf-box-4 - LANG: it

Prelievo ovocitario
e fecondazione

Il prelievo ovocitario o pick up (OPU) si effettua in sedazione o anestesia totale e dura circa 10 - 15 minuti. Nello stesso giorno è necessario che il partner lasci il campione di sperma per la fecondazione degli ovociti. In alcuni casi è possibile utilizzare anche il liquido seminale congelato. Gli ovociti fecondati saranno poi coltivati per 1 - 5 giorni.

Transfer embrionale

Nel corso della coltivazione avviene la selezione naturale degli embrioni adatti al transfer. Sono quelli che si sono sviluppati correttamente e hanno la più alta probabilità di annidarsi nell'utero e di continuare nella crescita, Se si sviluppano più embrioni adatti possono essere congelati per eventuali cicli futuri. Il transfer embrionale non si effettua in ananestesia e dopo circa 15 minuti potete lasciare la clinica.

Test di gravidanza

Dopo almeno 14 giorni dal transfer embrionale è possibile effettuare il test di gravidanza tramite esame del sangue. Questo è affidabile al 100%.

Conferma della gravidanza

Circa 2 - 3 settimane dopo il test di gravidanza positivo viene confermata la gravidanza con una ecografia.

Domande frequenti

  •  Che cosa devo sapere a riguardo del prelievo ovocitario (OPU)?

    "Il prelievo ovocitario è l'aspirazione del liquido follicolare nel quale sono liberati gli ovociti. Si effettua tramite un ago speciale attraverso le parete vaginali sotto controllo ecografico. Il prelievo ovocitario si effettua al mattino ed è necessario che la donna sia a digiuno (non mangiare e bere dalla mezzanotte). Per il prelievo ovocitario sono necessari pre-operatori e la conferma del medico internista che conferma che la donna può essere sottoposta all'intervento."

     

  •  Quanto dura il prelievo ovocitario e quanto tempo devo rimanere in clinica?

    L'intervento avviene in anestesia totale La durata è individuale ma in genere è di circa 10 - 15 minuti. Circa due ore dopo l'intervento potete lasciare la clinica accompagnati da un adulto.

     

  •  Che cosa devo sapere sul transfer embrionale?

    L'embriotransfer è una delle parti più importanti del trattamento di PMA. L'embrione viene trasferito tramite catetere attraverso la cervice nella cavità uterina sotto controllo ecografico. Durante questa procedura il controllo ecografico è effettuato dall'addome per questo è consigliato avere la vescica piena in quanto si vede più chiaramente il passaggio del catetere con l'embrione bell'utero. Tale processo può essere seguito nello schermo in sala operatoria.

     

  •  Il partner può accompagnarmi in sala durante il transfer embrionale?

    Si, il partner può essere presente per tutto il processo in sala. In caso di prelievo ovocitario non è possibile la presenza del partner.

     

  •  Quanti embrioni si consiglia di trasferire?

    Nelle cliniche GENNET consigliamo il transfer di un solo embrione per ridurre il rischio di gravidanze gemellari

     

  •  Che cosa succede agli embrioni che si sono sviluppati e non vengono trasferiti subito?

    Gli embrioni in soprannumero che si sono sviluppati correttamente possono essere congelati tramite vitrificazione e conservati per eventuali cicli futuri.

     

Transfer da congelato o EmbryoGlue gratis con ogni ciclo di ICSI o ovodonazione!

Per ogni trattamento ciclo completo di ICSI effettuato entro la fine del 2018 si può scegliere GRATIS il successivo transfer da congelato o l'EmbryoGlue! Per maggiori informazioni e condizioni dell'offerta consulta il listino prezzi in vigore.

Contattatemi